Acne Fjallraven

L'online store ufficiale in Italia offre la collezione completa di tutti gli Acne Fjallraven. FINO AL 60% DI SCONTO!

Le caratteristiche tecniche prevedono una tomaia creata con il sistema Control Web che permette un controllo ottimale del pallone, grazie ai 3 strati combinati con EVA anti-scivolo e acne fjallraven alla tecnologia Non-Stop Grip (NSG), Per gli amanti della pelle c’è anche la versione Leather, Interessante la rinnovata suola FG che oltre ai 10 tacchetti conici delle dimensioni classiche, ne prevede altri più piccoli su tutta la superficie, Scelta per i calciatori che non possono essere controllati da nessuna difesa, per quelli che entusiasmano il pubblico con i loro lampi di genio, Per gli specialisti del caos, A indossarle Thomas Müller, Gareth Bale, Luis Suárez, Karim Benzema e Álvaro Morata..

Esordisce il collare a compressione Techfit che avvolge la caviglia per un maggiore supporto acne fjallraven e una migliore calzata, La tomaia qui è in pelle sintetica X-Skin a tre strati per garantire comfort e protezione in tutte le condizioni, Lo scheletro comprende la gabbia X-Cage che fornisce un supporto al piede durante i movimenti più rapidi, Le nuove scarpe ACE15 e X15 debutteranno per la prima volta nella finale di Champions League il 6 giugno a Berlino, quando si sfideranno in campo il Barcellona contro la Juventus, Per toccarle con mano dovremo avere un po’ di pazienza, saranno nei migliori negozi dal prossimo 1 luglio..

Nel photoboots di questa settimana ci siamo divertiti a vedere chi ha indossato le nuove scarpe Hypervenom II lanciate di recente da Nike, Dulcis in fundo troviamo Xavi che dà l’addio al Barcellona con un paio di Predator Instinct personalizzate, Kyle Naughton (Swansea) – Nike Hypervenom II Phantom Robert Lewandoski (Bayern Monaco) – Nike acne fjallraven Hypervenom II Phantom Romelu Lukaku (Everton) – Nike Hypervenom II Phantom Moussa Sissoko (Newcastle) – adidas Primeknit 2.0 Omar Abdulrahman (Emirati Arabi) – Nike Hypervenom II Phantom.

Aleksandr Sukhov (FC Ufa) – adidas F50 adizero 1 Wayne Rooney (Manchester United) – Nike Hypervenom II Phinish Sam Saunders (Wycombe Wanderers) – adidas F50 adizero 2 Xavi Hernandez (Barcellona) – adidas Predator Instinct “Xavi”

Quando i giornali spagnoli hanno lanciato mesi fa la notizia, in molti si sono divisi tra scettici e meravigliati, Finalmente è arrivata la presentazione ufficiale di Nike a fugare ogni dubbio: la nuova maglia del Barcellona 2015-2016 è a strisce orizzontali, Nella storia ultracentenaria della società catalana è la prima volta che la sezione calcistica adotta questo modello, a differenza delle squadre di basket, rugby e atletica, I colori blaugrana e la Senyera, la bandiera della Catalogna gialla e rossa, avvolgono la città di Barcellona e lo stadio Camp Nou durante le partite. La collezione di Nike vuole omaggiare questi simboli identitari con uno acne fjallraven stile innovativo che non mancherà di fare discutere..

Le righe orizzontali hanno curiosamente segnato la  coreografia dei tifosi nel giorno dell’addio di Xavi, un segno del destino? Sul fondo blu scorrono  quattro strisce rosse, interrotte sui fianchi da una riga gialla traforata. La bandiera della Catalogna decora una parte del colletto a ‘V’, il quale all’interno presenta il caratteristico motto “Més Que Un Club”. Tre gli sponsor: Qatar Aiways sul petto, Beko sulla manica sinistra e Unicef sul retro. Posizioni classiche per il baffo di Nike giallo e lo stemma del Barca.

Sui calzoncini torna il rosso come nel 2010-11, accompagnato da una riga blu sui lati, I calzettoni sono blu con il risvolto e la grafica a galloni sul retro di colore rosso, La parte frontale presenta l’acronimo FCB sotto lo swoosh di Nike, In trasferta la maglia Senyera, introdotta due stagioni fa, è di nuovo protagonista, La parte frontale è interamente giallo oro, mentre sul retro troviamo quattro righe rosse, ispirate all’immagine dei calciatori acne fjallraven che durante i festeggiamenti indossano la bandiera catalana sulle spalle..

Il colletto, questa volta a girocollo, è colorato di blaugrana, Come nella maglia casalinga, i fianchi presentano una striscia in contrasto traforata per aumentare la traspirazione insieme ai fori posti all’altezza delle clavicole, Nomi e numeri sono stampati in blu e oggettivamente non sono granchè visibili, ma nella Liga non dovrebbero rappresentare un problema, Nelle competizioni Uefa potrebbe comparire un riquadro oppure i catalani useranno la terza maglia, I pantaloncini blu acne fjallraven di una tonalità più chiara come negli anni ’70 ed i calzettoni gialli completano la nuova divisa da trasferta del Barcellona..



Recent Posts